DSC 1803 130La Valle D’itria Martina, con la mente rivolta ai playout, ospita la già retrocessa Adria Bari nell’ultima gara di campionato

La regular season della Valle D’itria Basket Martina si chiude tra le mura amiche del Pala Wojtyla dove a farle visita sarà l’Adria Pallacanestro Bari, fanalino di coda con 1 sola vittoria all’attivo su 29 partite e matematicamente condannato alla Serie D già da diverse settimane.

Gara dunque senza particolari stimoli per i blu-arancio di coach Terruli che aspettano solo di conoscere l’avversario da affrontare nei playout, previsti tra poco meno di un mese, e da pescare tra Altamura, Vieste, Foggia, Mola, Ruvo e Olimpica Cerignola, con le ultime quattro appaiate tutte a pari merito in classifica. E proprio la lotta per evitare i playout è strettamente collegata a quella per accedere agli ultimi due posti disponibili in griglia playoff (ottavo e nono, ndr), a testimonianza di come la classifica che raccoglie ben sei squadre in appena 4 punti sia davvero corta. Un ulteriore motivo di rimpianto per la Valle D’itria Basket, se consideriamo le diverse sconfitte arrivate solo allo scadere e a seguito di gare saldamente condotte sin dalla palla a due che hanno relegato i martinesi a un penultimo posto non veritiero per le capacità e la dedizione mostrata dal gruppo di Domenico Terruli.

Il passato però va archiviato alla svelta in modo da prepararsi al meglio alla lotteria dei playout che si annunciano infuocati e senza pronostico. La Valle D’itria ci arriva nel migliore dei modi, sia dal punto di vista fisico che mentale, considerando i tre successi arrivati nelle ultime quattro partite a cui aggiungere i nuovi innesti di Jelenk, Krolo e Valentini, utilissimi e fondamentali in termini di esperienza, chili, centimetri e difesa. Ciò nonostante l’intero staff tecnico e dirigenziale punta a mantenere alta la tensione e a portare a casa anche la sfida contro l’Adria Bari, ormai ininfluente dal punto di vista numerico ma certamente importante ai fini del raggiungimento di un alto grado di consapevolezza e stima nei propri mezzi. Perché solo evitando gli errori che hanno caratterizzato e compromesso gran parte della stagione il Martina potrà centrare una salvezza fortemente desiderata da tutta la piazza.

Palla a due alle ore 18:30. Arbitreranno la gara i sigg. Gianluca Balice di Molfetta (BA) e Angelo Lenoci di Massafra (TA).

Risultato Partita

Campionato e Roster

logo fip puglia chiaro

Prossima Partita

Live Score

fip new

Corsi di Minibasket

Corsi Minibasket ScuolaBasketMartinese

Photo Contest

fotocontest